The place to be – Le Crans Hotel and SPA

Hey guys! Are you looking for a relaxing place where to spend a fantastic weekend? Well, I would say “Le Crans” in Crans Montana, Switzerland. it’s absolutely the place to be with an amazing view!

By the way, after a Spa day, you can also have one of the best lunch ever at “Le Montblanc” restaruant that you can find in the Hotel (one MICHELIN Star).

Le Crans

Le Crans

Le Crans

Le Crans


Zuckerberg fa venire i brividi?

FOTO DA CORRIERE.IT

FOTO DA CORRIERE.IT

Irene Bossi

Questa foto fa venire i brividi? A chi esattamente?
Ai web opinionist che vivono scrivendo articoli che vengono letti attraverso i media, principalmente, guarda caso, facebook? Ci siamo accorti che la maggior parte delle persone in mezzo alle quali passeggia sornione Mark, sono giornalisti?
Cosa ci fa venire i brividi esattamente? Che la gente smetta di vivere la vita reale optando per tablet e smartphone perennemente connessi o decida di stordirsi indossando maschere per la realtà virtuale? Certamente si.
Ma secondo me il pericolo è un altro. E’ quello di trasformare quel potente mezzo di trasmissione di notizie che è il web in un piatto trasmettitore di opinioni preconfezionate, di luoghi comuni senz’ anima, di notizie costruite su fonti non verificate. Abbiamo persino rinunciato a giocare al “telefono senza fili”, per condividere direttamente parole, frasi, notizie già storpiate o, meglio ancora, manipolate, da altri. Ci sentiamo liberi perché possiamo manifestare di essere d’accordo o no con ciò che incontriamo sul web, dimenticando che la vera libertà sta nella ricerca e nell’elaborazione di un opinione personale con la certezza della genuinità delle fonti.
Perché questa foto ci fa venire i brividi? Quanto è più virtuale la realtà percepita con quelle maschere tecnologiche rispetto a quella che percepiamo noi quando navighiamo in rete pensando di essere liberi?
Quanti di noi sono coscienti che le informazioni che troviamo su internet sono passate attraverso una serie di filtri, filter bubble, che personalizzano i contenuti che incontriamo, in base alle nostre abitudini, alle notizie su di noi, alle nostre idee? Se l’idea iniziale di questa bolla di filtraggio era quella di gestire il surplus di informazioni, il risultato è quello di isolarci progressivamente da informazioni che sono contrarie al nostro punto di vista.
Non possiamo e non dobbiamo fermare il progresso, certamente, ma la nostra generazione che ha vissuto (ed è sopravvissuta!) in un mondo senza web, ha una grande responsabilità: trasmettere la fame di verità, la sete di scelte individuali nonché la curiosità intellettuale di guardare e scoprire attraverso i nostri occhi, senza usare i filtri degli altri.

 


Because the closet – ANIMALIER: un leone al tramonto

A cura di Maria Virginia Calissano

 Questa pubblicazione è dedicata a quelle sere in cui ci sentiamo sicure di noi, magari particolarmente belle perché abbronzate; o semplicemente belle senza bisogno di motivi! Quelle sere di cui scrivo sono quelle in cui niente potrebbe andare diverso da come abbiamo immaginato prima di uscire, perciò di fronte al guardaroba tiriamo fuori tutta la grinta che abbiamo (siamo donne!) e sperimentiamo quella sensualità un po’ naif che fa di una donna la Donna.

La grinta penso si trasponga nell’animalier, dal kaftano, ai pantaloni boy, con tessuti leggeri e fluttuanti , che cadono morbidi sulle curve del corpo; ricchi di contrasti di colori caldi, che ripiegano sull’inconfondibile disegno che ricopre il corpo dei felini.

Dai toni arancio e via verso il sabbia ed il bianco, contrastati da marroni scuri o terra bruciata, i capelli lasciati sciolti ed un make up sofisticato, che facciano diventare il nostro sguardo felino, meravigliosamente pieno di fascino.

L’immagine che ho, di fronte al mio guardaroba, si crea alla sera, quando il sole tramonta e l’aperitivo comincia all’imbrunire, per poi trasformarsi in una cena o in una festa. Il rosso del tramonto crea un magico contrasto di luci e ombre sul vestito che si muoverà con noi ad ogni passo creando calde trasparenze.

L’animalier a cui maggiormente mi ispiro è quello dei felini, dal giaguaro, alla tigre al leopardo… tralascio lo zebrato, dai colori più minimali e freddi, sempre decisi ma sicuramente meno sensuali.

E così ci troviamo pronte alla sera fuori, sensuali, sicure, grintose, sorridiamo a quello che ci attende, perché non avremo paura di nulla!

Maria Virginia Calissano

 


Qualcosa di nuovo a Genova: Demoa Eventi

Genova: “Superba la città, superbo il divertimento”. Non è una frase fatta ma lo slogan ideato da Benedetta Rocca e Lorenzo Gandus creatori di Demoa Eventi. Da qualche giorno a Genova si parla del primo big event di Demoa: la presentazione ufficiale presso Beautiful loser. La curiosità è molta e conoscendo Benedetta e Lorenzo ne ho approfittato per rivolgere loro qualche domanda e avere qualche notizia in anteprima.

Benni come nasce l’idea di realizzare Demoa?
E’ fin quando avevamo 16 anni che ci dicevamo a vicenda “prima o poi dobbiamo organizzare eventi” ma, dal momento che vivevo fuori Genova, abbiamo sempre rimandato fino a quando a dicembre sono tornata a Genova e così abbiamo deciso di iniziare questa avventura insieme.

Demoa Eventi for Lifestyleandchilling

Demoa Eventi (Lifestyleandchilling)

 

Feste, feste di beneficenza, feste a tema, concerti, mostre d’arte, eventi: chi si rivolge a voi sa che può contare su Demoa sotto il profilo organizzativo o la prestazione può estendersi anche allo sviluppo di un’ idea e a renderla realizzabile?
Assolutamente si, Demoa è nata da poco, ma in calendario ci sono già parecchie feste di beneficenza, weekend fuori porta, giornate di pilates per tutta la città e la fantastica corsa detta “babbo running” poco prima del periodo natalizio, dove speriamo di coinvolgere più gente possibile. Siamo interessati a qualsiasi iniziativa o proposta che ci venga suggerita per supportarla dal punto di vista organizzativo e parte della nostra attività è proprio lo scouting di eventi innovativi che ancora non rientrano nelle abitudini dei genovesi.

Tra le location che proporrete ai vostri clienti c’è qualcuna che rappresenta il vostro fiore all’occhiello?
Ogni location sarà un fiore all’occhiello. Noi vorremo sfruttare al massimo le possibilità che solo una città come Genova offre a partire da spiagge, parchi stupendi come quello di Pegli o Nervi, forti, circoli istituzionali, zone campestri, zone industriali, che possono essere location ideali per diversi eventi. Genova è una città che ha tanti paesaggi diversi ed ogni posto può essere ideale per un diverso evento.

Demoa Eventi (Lifestyleandchilling)

Demoa Eventi (Lifestyleandchilling)

Tra gli eventi in cantiere proponete un weekend di divertimento totale (skipass, cena in Rifugio e serata) a Courmayeur assolutamente chiavi in mano. Direi che se non aveste già inventato uno slogan vi consiglierei “divertimento senza pensieri”. Qual è il vostro target di riferimento per questo tipo di eventi?

Il nostro target di riferimento è una clientela giovane e sportiva aperta a chiunque si senta tale, al di là dei dati anagrafici.

La pagina di facebook Demoa Eventi  ha raggiunto in pochi giorni più di 300 followers, a quando la creazione del sito?
Molto presto. Nel giro di una settimana dovremmo riuscire a lanciarlo.

Siete un vulcano di idee e progetti e di alcune di queste vorrei parlare prossimamente, magari nella prossima intervista. Nel frattempo solo una domanda personale: chi è il pragmatico e chi il creativo tra di voi?
Direi decisamente che Lollo è il creativo ed io la pragmatica. Ho avuto la fortuna di avere delle esperienze lavorative qui a Genova in ambito congressuale e per la Film Commision e all’estero ho fatto produzione cinematografica e shooting fotografici, pertanto l’organizzazione è un mio punto forte. Siamo una bella squadra che si completa a vicenda.

Direi che siete proprio una bel team Benni e Lorenzo: oltre ad essere amici storici vi completate a vicenda, penso che presto Demoa Eventi sarà un punto di riferimento del divertimento e degli eventi a Genova. A presto!

(By Fabiola Yvonne Bobbio)

Demoa Eventi for Lifestyleandchilling

25 FEB 2015 DEMOA –> BEAUTIFUL LOSER