Intervista a Marina Donato

A cura di Fabiola Bobbio

Nella sezione “great guys” non poteva mancare l’intervista a Marina Donato, beauty editor, beauty blogger e beauty consultant. La sua competenza in materia di cosmesi e profumeria è assolutamente riconosciuta, basti pensare che nel 2008, collabora con ELLE.IT in qualità di consulente beauty diventando da subito editor passando così alla redazione di articoli a sua firma. Oltre a scrivere recensioni per Neos 1911 e Aquacosmetics gestisce il blog Beauty MarinaD inaugurato nel 2011.

Marina Donato for Lfestyleandchilling

Marina Donato for Lfestyleandchilling

La prima domanda che vorrei farti è come nasce l’idea di avvicinarti al mondo dei prodotti di bellezza ed in particolare alla profumeria artistica? E cosa s’intende per profumeria artistica?

Il mondo della Bellezza (e dell’Arte) fa parte di me da quando avevo 4 anni: 22 anni di Danza mi hanno portato a vivere il dietro le quinte del Teatro in moltissime occasioni. Ma l’avvicinamento alla profumeria artistica è qualcosa di diverso, un bisogno di crescita olfattiva che nasce in età matura. Dopo aver collaborato per due anni con la testata giornalistica Elle.it, ho scoperto il fascino della profumeria artistica grazie alla collaborazione con NEOS 1911 iniziata 4 anni fa.

La profumeria artistica (chiamata anche artigianale o di nicchia) vuole rappresentare quel settore di profumeria non tradizionale, che punta alla creazione di prodotti unici ed esclusivi, senza genere e senza tempo, utilizzando materie prime ricercate e di qualità.beautymarinadParliamo della tua passione per i profumi: le tue recensioni sulle fragranze sono sempre puntuali, esaustive e mai banali in una parola direi “professionali”. Come ti sei preparata ad affrontare questo settore così particolare ed esigente?

Studiando molto, frequentando corsi di specializzazione e approfondendo la conoscenza delle singole materie prime. In questo settore, non si finisce mai di imparare…

Marina Donato for Lfestyleandchilling

Marina Donato for Lfestyleandchilling

Beauty Editor, Beauty Blogger, Beauty Consultant: di questi tre ruoli che ti caratterizzano quale senti più vicino a te?

L’insieme di questi tre ruoli definisce la mia professione…

Beauty Editor, vista l’impostazione giornalistica ricevuta durante gli anni di collaborazione con Elle.it.

Beauty Blogger, perché scrivo quasi quotidianamente sul mio sito/blog BeautyMarinaD

E infine, Beauty Consultant, perché mi occupo di consulenza off e on line e scrivo recensioni professionali per NEOS 1911 e Aquacosmetics S.r.l.

Marina Donato for Lfestyleandchilling

Marina Donato for Lfestyleandchilling

 

C’è un pubblico al quale ti rivolgi principalmente?

Sicuramente agli amanti della cosmesi di alta gamma e agli appassionati della profumeria artistica, che vogliono rimanere aggiornati sulle Novità e approfondire, al tempo stesso, la conoscenza della Storia della Profumeria.

 

 

Qual è la campagna pubblicitaria di tutti i tempi che ritieni più azzeccata?

Organza de Givenchy. L’affascinante fragranza floreale orientale creata dal Naso Sophie Labbe nel 1996 e racchiusa nel celebre flacone disegnato da Serge Manseau, che rappresenta la silhouette statuaria di una donna avvolta in un candido peplo plissettato.

 

Hai un sogno nel cassetto? Lo vuoi condividere con noi?

Vorrei addentrarmi sempre più nel mondo della profumeria artistica e, magari, viaggiare in giro per il mondo alla scoperta dei luoghi più esclusivi e suggestivi, dedicati al mondo della Bellezza (of course!)

Grazie Marina, sperando di ospitare qualche tua recensione in Lifestyleandchilling invito tutti a visitare Beauty MarinaD.

 


Bon ton: “Engagement ring” ♡♡ “Anello di fidanzamento”

By Fabiola Yvonne Bobbio

ENGAGEMENT RING:

I didn’t yet received an engagement ring but I know that it is the dream of many girls!

The engagement ring classic is called “solitaire” . An important thing is that it should be worn on the left ring! This came from the tradition which speaks of  the Egyptians that passed the belief on to the Greeks when they were conquered by Alexander. They too believed it held a vein connected to the heart and called it Vena, excluding the thumb.. one time you’ re married the official ring finger could be worn on the right ring, cause on the left one you should worn The Eternity ring. (Of course nothing prevents to wear in the left hand both). 

You should always worn the engagement ring without any other rings save The Eternity ring on the same finger.

Tiffany

Lifestyleandchilling (Tiffany & CO)

L’ANELLO DI FIDANZAMENTO

Non ho ancora ricevuto un anello di fidanzamento ma so che è il sogno di tante di noi. L’anello di fidanzamento più classico è il solitario. La cosa importante è che sia indossato all’anulare sinistro. Questo deriva dalla tradizione che dice che dall’anulare sinistro passi la vena che collega al cuore. Una volta sposate l’anello di fidanzamento può essere indossato all’anulare destro, perché all’anulare sinistro viene indossata la fede. (Nulla vieta di indossare nella mano sinistra entrambi).

L’anello di fidanzamento andrebbe sempre indossato senza altri anelli eccetto la veretta o la fede sullo stesso dito.


Bon ton: “Types of rings” ☜☞ “Tipi di anelli”

By Fabiola Yvonne Bobbio

TYPES OF RINGS:

There is who loves the “chevalière” on the little finger of the right hand.The incision of the shield and crown represent the title and the house, so they are or better were a symbol of nobility. Who loves this kind of ring to wear could for example engrave the initial.

TIPI DI ANELLI:

C’ è chi ama usare la “chevalière” sul mignolo della mano destra. L’incisione dello stemma e della corona rappresentano il titolo e la casata, quindi sono, o piuttosto erano simbolo di nobiltà. Chi ama questo tipo di anello da usare sul mignolo può farsi incidere ad esempio le iniziali.

image

Lifestyleandchilling

Audrey Hepburn on “Breakfast at Tiffany’s” always said,  never a “solitaire” (diamond ring) before you are 40 .. but if it’s an engagement ring I’d always wear it..also if I’m 20 !

During the gala night let’s wear jewelry in white gold or platinum. In this case the Eternity of brilliant or also record of brilliant on the left ring finger can replace The Eternity double yellow gold!

Audrey Hepburn in Colazione da Tiffany diceva mai un “solitaire” (anello con brillante) prima dei quarant’anni ma se è l’anello di fidanzamento lo userei sempre…anche a venti!

Nelle serate importanti indossare gioielli in oro bianco o platino. In questo caso la veretta di brillanti o la fedina di brillanti all’ anulare sinistro possono sostituire la vera matrimoniale in oro giallo.

Riviera girodito

Riviera girodito

TO BE CONTINUED ◊ with engagement ring!

TO BE CONTINUED: l’anello di fidanzamento.


Bon ton: “Hands and rings” ✍ “Mani e anelli”

By FabiolaYvonne Bobbio

anelli2b

Anello Pomellato argento con “dodo” oro – Chevalière – Anello argento con cuori oro// Pomellato silver ring with gold dodo” – Chevalière – Silver ring with gold hearts

HANDS AND RINGS
The rings should be chosen depending  on the hands’ shape.
For example if you have big hands and above all chubby fingers, let’s wear large rings but don’t be exaggerate with it.. whiskers or small Eternity are perfect on tapering fingers while they could make it look like sausages big fingers, although proportionate!
For what concern how many rings wearing I don’t belong to the “abounding is better” team
I think that just a ring, especially if it’s worth and important it could be enough!
However I would never use more than one for hand..and above all I d never wear more than one ring in the same finger, unless their design do not suggest!
TO BE CONTINUED ☞

MANI E ANELLI
Gli anelli andrebbero sempre scelti in base alla forma delle mani e delle dita. Quindi se avete mani grandi ma soprattutto dita un pò cicciottelle indossate tranquillamente anelli grandi, ma non eccessivi. Le fedine o le piccole verette donano moltissimo su dita affusolate mentre rischiano di far sembrare salsicciotti le dita grosse, anche se proporzionate. Quanto al numero degli anelli io non appartengo alla scuola di pensiero del “meglio abbondare”. Penso che un solo anello, soprattutto se è vero e importante basti e avanzi. Comunque sia non userei più di un anello per mano e soprattutto non metterei più anelli sullo stesso dito, a meno che il loro design non lo suggerisca.
TO BE CONTINUED☞

Gli anelli di Pomellato sono uno dei rari esempi di anelli che possono essere indossati insieme.
Pomellato rings could also be worn together.

anelli2_2060471064_n

Giorgia Foresi Photography for Lifestyleandchilling

La splendida collezione di Pomellato la trovate qui: http://www.pomellato.com/it/, date un’occhiata agli splendidi anelli nel video di presentazione. Semplicemente fantastici e ultra chic!


Bon ton: “Hands and enamel” ✍ “Mani e smalto”

 BY F.Y.B.

mani

The hands talk about us more than we can imagine!
We can decide to wear colour enamel and for sure they will give a smarter outfit..but PAY ATTENTION! Never use enamels that could sound bad with our look! For example a fluo, an orange or a simple red enamel aren’t suitable with a purple outfit! After that manicured hands can complete a seductive allure.

Le mani parlano di noi più di quanto possiamo immaginare.
Possiamo decidere di usare smalti colorati e sicuramente daranno un tocco in più al nostro outfit, ma stiamo attente a non usare smalti che fanno a pugni col nostro look. Di certo uno smalto fluo arancione o un semplice smalto rosso stonano con un abbigliamento giocato ad esempio sui colori del viola. Detto questo delle belle mani curate completano un allure seducente.

Lots of women love decorate nails and adore the nail painting.  I don’t like so much this “art” but that’s my opinion, what I really think on the hands is that they have to be manicured!
It s better don’t wear enamel that wearing it in a bad way (enamel damaged). When we are going to wear sandals it’s always better pay attention that your enamel on your toenails is the same of what are you wearing on your fingernails!

Molte amano decorare le unghie e adorano il nail painting. Personalmente non amo moltissimo quest’ “arte” ma quello che ritengo fondamentale nelle mani è che siano curate. Meglio niente smalto che smalto rovinato! Quando usiamo i sandali stiamo attente che lo smalto sulle unghie dei piedi sia in tono con quello delle mani, al limite i piedi colorati e le mani con una tinta neutra!

We also have to take care of our feet during the winter! It’s so sexy a foot well cared when you take off a décolleté, maybe cuddling your boyfriend while watching the tv!

 Curiamo però i nostri piedi anche d’inverno! E’ così sexy un piede curato quando si tolgono le décolleté, magari per accocolarsi vicino al fidanzato a guardare la televisione!

TO BE CONTINUED IN THE BEAUTY CATEGORY : we will talk about enamels and in this section we will talk about hands and rings!

Presto nella SEZIONE BEAUTY si parlerà di smalti, io continuerò a parlare di mani e…anelli.